CONTATTAMI AL 371-33.14.918

La motivazione Featured

Ti sei mai chiesto cosa ti rende motivato? Cosa ti fa muovere energicamente verso il raggiungimento di un obiettivo? In cosa consiste la benzina del tuo motore, corpo e anima, che ti fa compiere tutti i giorni quello che fai? 

No, non è il denaro, come probabilmente ti è venuto di rispondere; la dimensione economica, è stato dimostrato, ha un effetto breve nel tempo e seppur appetibile, non è ciò che rende i nostri sforzi duraturi. 

E allora di che si tratta? 

E' stato dimostrato che i fattori motivanti per un essere umano sono essenzialmente 3. 

  1. La Libertà e l’Autonomia. l'Essere Umano è motivato dalla possibilità di esprimersi senza essere controllato. Spesso in Azienda, e non solo in azienda, i sistemi gestionali sono basati sul controllo, e sullo stretto monitoraggio delle persone e dei risultati. E il management, non si rende conto che oltre non essere motivante, il sistema basato sul controllo rappresenta anche un'ingente voce di costo, in termini di risorse ed energie. 
  2. La Maestria e la bravura. L’Uomo ha la necessità di dimostrare a sé e agli altri che è bravo a fare, a realizzare. Ha il bisogno di sentirsi speciale a fare qualcosa, che sia il proprio lavoro, una disciplina sportiva in cui ottenere risultati, un Hobby in cui eccellere. E un buon manager, capace di gestire le persone, sa lasciarle libere di fare quello che sanno fare bene, in quanto questo è uno straordinario generatore di energia positiva.
  3. Il Perché: le persone sono motivate dal sapere perché fanno le cose che sono chiamate a fare. Lo scopo è il fattore motivante per eccellenza. Il bravo Manager è chi comprende questo e si impegna a dare un senso a quanto richiede ai propri collaboratori, anche quando un senso sembra non esserci. Ed è ancora più bravo se trasforma quello stesso scopo, in uno scopo di Alto valore sociale, in cui le persone possono riflettersi e trovare un corroborante alla propria autostima.

Se volessimo sintetizzare in un’unica frase ciò che motiva le persone potremmo dire. “La libertà di essere Maestro perseguendo un fine superiore”

 

Spunti tratti dal Seminario di Gianluca Fioravanti, La Maestria, il segreto per sviluppare i propri collaboratori.